Hotel e appartamenti

Tutto su Davos

Montagna e dintorni

Davos Estate

Trascorrere l'estate a Davos, significa godere dei piaceri di una vacanza all'insegna dello sport immersi in una rigogliosa natura alpina, senza privarsi dei comfort e del relax che una città come Davos offre.

Tra i modi migliori per vivere la montagna c'è sicuramente il trekking. Trascorrere le giornate camminando tra prati immensi, pascoli e boschi, è un piacere unico e qui si può scegliere tra 450 km di percorsi segnalati. Potrete raggiungere magnifici punti panoramici o andare alla scoperta degli antichi villaggi Walser, perfettamente conservati. Quattro i comprensori raggiunti dagli impianti di risalita di Jakobshorn, Parsenn, Pischa, Rinerhorn e Schatzalp/Strela, e poi ci sono le dolci valli laterali di Sertig, Dischma o Flüela. E se la vostra passione è la mountain bike, rimarrete estasiati. Davos, infatti, è considerato uno tra i posti migliori dei Grigioni per praticare questo sport. Ce n'è davvero per tutti i gusti e il divertimento è assicurato sia per principianti, sia per professionisti. Il percorso più famoso prevede 10.000 m di dislivello in un giorno con funivia e singletrack.

Seguendo un circuito segnalato si può arrivare al bellissimo giardino botanico Alpinum Schatzalp, che si estende lungo circa due ettari. Formazioni rocciose e risorgive, un impetuoso ruscello, boschi di vario tipo e pascoli alpini ospitano la flora originaria di paesi come la Nuova Zelanda, la Cina, i Pirenei e il Tibet. E' proprio Schatzalp che ispirò Thomas Mann per il suo romanzo "La montagna incantata", pubblicato nel 1924. All'interno del giardino si trova il lussuoso sanatorio che risale al 1900, l'Hotel Schatzalp.

Un'altra meta estiva che vi regalerà notevoli sorprese è il Lago di Davos. Sì perché qui oltre a prendere il sole distesi in spiaggia e tuffarvi nelle acque cristalline, potrete andare a vela e fare un po' di surf. Sembra impossibile poter veleggiare sulle Alpi, ma è così. Il Lago di Davos ospita il centro di vela e surf della regione. Se si pensa che il team svizzero Alinghi ha vinto le edizioni 2003 e 2007 della coppa America, si intuisce anche il livello della scuola. Certo, non sarà come essere al mare, ma il Lago di Davos ha un'atmosfera esclusiva, che certamente non deluderà.

Ci sono poi una miriade di attività e intrattenimenti, come il parapendio e il deltaplano, il pattinaggio in linea, il golf, si possono fare escursioni con i famosi treni Glacier-Express, Heidi-Express e Bernina-Express. Si possono trascorrere le giornate in città tra shopping, caffé, piscine e centri benessere. Camminando tra le strade della città, noterete come questa si suddivida in realtà in due parti, Davos-Dorf e più a valle Davos-Platz. Anche se le costruzioni sono ormai principalmente di stampo cittadino e le vie sono puntellate di lussuosi hotel, camminando in Davos-Platz, potrete incappare in alcuni monumenti storici come la Chiesa di S. Giovanni Battista, risalente al 1285, l'edifico storico della Rathaus e il Municipio; a Davos-Dorf nella chiesa di St. Theodulus (XIV° secolo) e nell'antica Altes Prundhaus, esempio delle case di una volta. Gli amanti dell'arte posso trascorre qualche ora al Museo Kirchner dove è conservata la più grande collezione mondiale delle opere dell'espressionista tedesco Ernst Ludwig Kirchner.

Se siete alla ricerca di intrattenimenti mondani, oltre ai numerosi locali e ristoranti, discoteche e casinò, non lasciatevi scappare eventi come il Young Artists in Concert, tra luglio e agosto, in cui si esibiscono giovani musicisti provenienti da tutto il mondo, o a settembre il Rally internazionale dell’escursione. E non dimenticate la Davos Klosters Inclusive Card con cui potrete usufruire di numerosi servizi e offerte, come viaggiare gratis su tutte le funivie e le ferrovie di montagna o accedere alla pista di pattinaggio. Per non privarvi di alcun piacere che la vacanza a Davos può offrire.

Montagna Estate
Trekking in montagna


View Larger Map

Lago di Davos

Davos